Swing Trading

Swing Trading

Definisco Swing Trading quel movimento altalenante di minimi e massimi che generano nel grafico il classico ZIG ZAG.
Lo swing chart segue i movimenti altalenanti del mercato (da qui il nome: si ricordi che swing significa oscillare). Esso può essere a cadenza mensile, settimanale, giornaliera e infragiornaliera. Ciò è possibile dato che ogni mercato registra alti e bassi e tutti i mercati hanno un trend. Lo swing chart è necessario in quanto fornisce al trader informazioni preziose per la previsione dei futuri movimenti dei prezzi. Per costruire l’indicatore di tendenza sia su grafici giornalieri che settimanali o con time-frame più estesi, basta partire dal punto di massimo di una barra e se nella barra seguente il massimo è maggiore di quello della precedente e il minimo è maggiore anch’esso del precedente, la linea del grafico si sposta dal massimo della prima a quella della seconda, viceversa nella situazione opposta. Per invertire la direzione del trend da rialzista a ribassista è necessaria che la seconda barra formi un massimo e un minimo inferiori alla prima, in questo caso si ha la formazione di un massimo relativo.

 

Come si deve operare sull’onda?

Il mercato fa solo 3 cose: SALE, SCENDE o si muove LATERALMENTE

 

Dave Landry è autore di libri famosi e riconosciuto tra i migliori gestori del denaro con operatività sullo SWING.
Allego queste immagini che valgono più di mille parole:


Questi movimenti è necessario averli bene in testa. Debbono essere ripetuti così tante volte che gli occhi siano sempre in grado di riconoscere al volo la formazione sopra  riproposta.

Questa situazione diventerà in seguito più complessa; si dovranno riconoscere queste formazioni attraverso l’uso delle candele e poi ancora, applicarvi le tecniche del caso per entrare  e uscire dalla posizione assunta.

Alla fine diventerà come andare in bicicletta…una volta imparato, non smetterete più di leggere il grafico e si riconosceranno i movimenti con estrema disinvoltura.

Swing Trading

Claudio Righetti

Claudio Righetti, anno 1961, laureato presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, è in possesso di attestato UNI EN ISO 9000. Opera da oltre 18 anni nel campo del Trading nel quale ha maturato la sua preparazione attraverso l’approfondito studio e messa in partica delle teorie dei maggiori autori e trader, quali Gann, Joe Ross, Dave Landry.

Lascia un commento

FacebookTwitterInstagramLinkedInYoutubeEmail