Mercati Europei negativi, Milano in rosso testa primo supporto

Mercati Europei negativi, Milano in rosso testa primo supporto

[video] È negativa, al momento attuale, la performance della quotazione del contratto future FTSE MIB sull’indice milanese.
La quotazione del contratto Future FTSE MIB con scadenza a giugno 2018, si trova al momento a 22205 punti, in perdita del -0.65%, rispetto alla seduta precedente. 
Sono in terreno positivo, per ora, le performance dei principali listini europei che vedono segnare, in questo momento, Amsterdam (-0.30%), Parigi (-0.54 %), Francoforte (-0.31 %), Euro Stoxx 50 -0.69 %), Londra (-0.55 %), Madrid (-0.88%), Zurigo (-0.91%).
L’indice FTSE MIB, stamane, dopo insistente range trading sui massimi di periodo, ha avviato una correzione ribassista che ha riportato la quotazione sino poco al di sotto del primo rilevante supporto di fase di breve. I successivi movimenti, almeno sino al momento della presente rilevazione, sono stati di consolidamento del livello raggiunto e di tiepida reazione rialzista. L’attesa per le comunicazioni che verranno rese questa sera dalla Fed ai mercati crea un momento di forte indecisione. Eventuali nuovi affondi che si dovessero verificare, potrebbero far estendere il movimento down verso i valori di 22550 o meno. Viceversa, una ripresa degli acquisti potrebbe essere indirizzata verso il recupero del livello di 22770 e oltre. Quest’ultimo valore, in ogni caso delimita il confine fra una preferibile azione di brevissimo long da una short. Il trend di fondo rimane per ora rialzista, con tendenza alla correzione down di breve. Il cambio EUR/USD, si trova attualmente a 1.2287 in situazione di recupero rialzista.
Sono in leggera flessione, rispetto alla media degli ultimi giorni, i volumi di scambio odierni, che si attestano, al momento della presente lettura, su 1.101.937.236 azioni, per un controvalore di 1.667.908.368 euro.
Fra i migliori titoli, troviamo al momento Tenaris (MI:TENR) +3.08 %), Fiat (MI:FCHA) (+2.14 %) e STM (MI:STM) (+2.01 %), mentre fra i peggiori si trova, Madiaset (-2.26 %), Banco BPM (MI:PMII) (-1.63 %) e Salvatore Ferragamo (MI:SFER) (-1.46 %).
Nel calendario economico odierno, fra le maggiori notizie troviamo: indice dei salari medi, variazione nelle richieste di sussidi di disoccupazione in Gran Bretagna, vendite di abitazioni esistenti, scorte di petrolio greggio

Stati Uniti – Scorte di petrolio greggio
Ultime Notizie:
21.03.2018
Attuale:
-2,622M
Previsto:
2,600M
Precedente:
5,022M
, proiezioni economiche del FOMC e decisione sul tasso di interesse e conferenza stampa del FOMC negli USA, decisione sul tasso d’interesse in Nuova Zelanda.

 

Lascia un commento

FacebookTwitterInstagramLinkedInYoutubeEmail