BNP paribas integra e migliora la gamma di certificate a leva fissa 7x su indici

BNP paribas integra e migliora la gamma di certificate a leva fissa 7x su indici

BNP paribas integra e migliora la gamma di certificate a leva fissa 7x su indici

Milano, 20 gennaio 2020 BNP Paribas ha lanciato sul mercato 12 Leva Fissa Certificate su indici. I Leva Fissa Certificate, negoziabili sul mercato SeDeX di Borsa Italiana, permettono di investire moltiplicando la performance del sottostante di sette volte, sfruttando la possibilità di prendere posizione al rialzo (Leva Fissa Long) o al ribasso (Leva Fissa Short), con un minor impiego di capitale. Con un investimento minimo di un solo certificate, quindi, questi strumenti permettono di investire somme sia piccole che grandi, adattandosi a tutti i tipi di investitori, con perdita massima potenziale pari al capitale investito.

I Leva Fissa Long moltiplicano, su base giornaliera, per sette volte la performance registrata dal relativo sottostante. La medesima struttura caratterizza anche i Leva Fissa Short, ma si differenzia per il fatto che la performance registrata dal sottostante è rispettivamente moltiplicata per -7.

Questi Certificate godono dei vantaggi offerti da un’emittente come BNP Paribas in termini di: maggiore convenienza grazie a spread tra i più bassi del mercato; assoluta trasparenza, in quanto non hanno come sottostante un indice proprietario, così da evitare potenziali conflitti di interesse, inoltre replicano su base giornaliera la performance registrata dal future sull’indice sottostante, consentendo maggiore efficienza nella metodologia di replica del sottostante in termini di gestione e pricing; infine, integrano tutta l’esperienza e l’affidabilità di BNP Paribas, primo emittente di certificate a leva in Europa, con più di 170 mila certificati a leva, 30 mila trade al giorno e 450 milioni di quote giornaliere.

La liquidità dei Leva Fissa Certificate è garantita dalla presenza di BNP Paribas, l’emittente con il rating più alto sul mercato italiano (S&P A+) e leader per numero di prodotti a leva emessi in Europa, in qualità di Market Maker: in ogni momento è possibile comprare e rivendere il Certificate da qualsiasi banca o intermediario finanziario senza attendere la data di scadenza.

I Leva Fissa Certificate su indici completano l’offerta di soluzioni di investimento disponibili per queste specifiche asset class, come fondi, ETF ed ETN, da cui si distinguono per il trattamento fiscale. I Certificate, infatti, sono considerati redditi diversi di natura finanziaria (con aliquota pari al 26%) e permettono di utilizzare le eventuali plusvalenze per compensare perdite pregresse.

Nevia Gregorini – Head of ETS Italy di BNP Paribas Corporate & Institutional Banking, ha commentato: “Nel mondo dei prodotti a leva, BNP Paribas è il primo emittente in Europa. Con l’ultima emissione di Certificate a Leva Fissa 7X su indici abbiamo ulteriormente integrato la nostra ampia offerta di prodotti a leva, in grado di soddisfare le più diversificate esigenze dei nostri clienti. Insieme a Turbo Certificate e Mini Futures, gli investitori possono utilizzare anche i Leva Fissa su indici, strumento ideale per replicare la performance del sottostante nella singola giornata di negoziazione”.

Maggiori informazioni sulla gamma Leva Fissa Certificate di BNP Paribas sono disponibili su https://investimenti.bnpparibas.it/certificates-leva/leva-fissa-certificate. Inoltre, tutti i prodotti offrono servizi aggiuntivi, tra cui quotazioni e grafici in tempo reale sul sito dedicato investimenti.bnpparibas.it e attraverso la APP “Quotazioni di Borsa”, oltre alla possibilità di attivare degli alert automatici che avvisino in caso di avvicinamento alla barriera o al valore di rimborso.

Infine gli utenti registrati al servizio di Watchlist virtuale possono accedere all’intera offerta di BNP Paribas attraverso l’innovativo servizio Smart Trade (https://investimenti.bnpparibas.it/smart-trade), che consente di negoziare in maniera più intuitiva e veloce tutti i Certificate di BNP senza mai abbandonare il sito.

Qui di seguito l’elenco dei nuovi prodotti emessi sul mercato SeDeX di Borsa Italiana.

ISIN SOTTOSTANTE LEVA
NL0014039828 CAC 40® FUTURE LONG 7x
NL0014039836 SHORT 7x
NL0014039760 DOW JONES FUTURE LONG 7x
NL0014039778 SHORT 7x
NL0014039729 FTSE MIB FUTURE LONG 7x
NL0014039737 LONG 7x
NL0014039745 SHORT 7x
NL0014039752 SHORT 7x
NL0014039786 NASDAQ 100® FUTURE LONG 7x
NL0014039794 SHORT 7x
NL0014039802 S&P 500® FUTURE LONG 7x
NL0014039810 SHORT 7x

 

***

BNP Paribas Corporate & Institutional Banking

La divisione Public Distribution di BNP Paribas Corporate & Institutional Banking è tra i principali emittenti di Certificate e Obbligazioni del panorama italiano. Grazie ad una presenza globale, BNP Paribas vanta una delle piattaforme di prodotto rivolta a clienti retail più evoluta al mondo. Il team, grazie alla sua pluriennale esperienza e alla profonda conoscenza del contesto locale, è in grado di fornire in tempi molto ridotti soluzioni di investimento su misura e in linea con le diverse condizioni di mercato, offrendo una gamma completa e diversificata di strategie, incluse strategie long-short e di copertura.

Nel 2019 BNP Paribas si è aggiudicata i riconoscimenti di “Certificato dell’anno” e “Premio speciale Certificate Journal” agli Italian Certificate Awards. Mentre, a livello internazionale è stata nominata “Derivatives House of the Year”, “Credit Derivatives House of the Year”, “Interest Rate Derivatives House of the Year” e “Currency Derivatives House of the Year” ai Risk Awards.

 

Il presente documento è redatto da BNP Paribas a fini informativi e le informazioni in esso contenute non sono volte a fornire alcun servizio di consulenza, né costituiscono un’offerta al pubblico dei Certificati. Le informazioni a contenuto finanziario quivi incluse sono meramente indicative e hanno scopo meramente esemplificativo/informativo e non esaustivo. Prima dell’adesione leggere attentamente la documentazione di offerta relativa ai Certificate (disponibile sul sito investimenti.bnpparibas.it) e, in particolare, le sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all’investimento, ai relativi costi e al trattamento fiscale. Ove i Certificate siano vendute prima della scadenza, l’investitore potrà incorrere anche in perdite in conto capitale. Nel caso in cui i Certificate siano acquistate o vendute nel corso della loro durata, il rendimento potrà variare.

Translate »